Oldtimesro.net

Oldtimesro.net

Come scaricare email su pc

Posted on Author Vugal Posted in Autisti

  1. Impostare la Tua Mail sul Tuo Computer
  2. Scaricare le email sul computer
  3. Configurare la struttura della cartella archiviazione

Ti è stato chiesto di scaricare alcuni messaggi di posta elettronica sul PC, in modo da poterne conservare una copia a titolo di archivio. Sebbene il compito possa. Allo stesso modo è possibile archiviare e scaricare sul PC la posta dai servizi di posta online o webmail come Gmail, Yahoo Mail, oldtimesro.net Con questa guida puoi effettuare rapidamente il backup sul tuo pc delle email/​rubrica/agenda presenti in webmail nella tua casella Zimbra. Devi accedere alla​. Fare clic su “Salva” per salvare l'e-mail sul flash drive. In alternativa, quasi tutti i client di posta elettronica consentono di salvare intere cartelle .

Nome: come scaricare email su pc
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 55.30 Megabytes

Quando si utilizza un servizio online per ricevere le email, è possibile scaricare i messaggi su PC usando un programma di posta elettronica come Microsoft Outlook, Thunderbird o altri client per leggere la posta del PC. Questi programmi funzionano come strumenti di gestione delle email, per ricevere messaggi, scriverli, leggerli e organizzare la rubrica.

Sia chi utilizza solo le Webmail sia chi utilizza i programmi di posta elettronica, se vuole creare creare la copia di backup delle Email sul computer in modo da poterle salvare in un archivio da conservare, magari per poi ripulire la casella di posta in arrivo e cancellare tutti i messaggi più vecchi oppure per recuperare spazio nella webmail se si sta esaurendo lo spazio disponibile, è possibile usare un programma speciale, unico ed anche molto popolare anche perchè gratuito per scaricare la Posta su PC.

Il programma da utilizzare per fare il backup di ogni account, uno dei migliori ed anche facili che si possono trovare gratis è MailStore Home , arrivato quest'anno alla versione Dopo averlo scaricato ed installato, Mailstore apre una interfaccia di comandi per scaricare e archiviare sul pc le Email provenienti da altri client di posta o da servizi online.

Allo stesso modo è possibile archiviare e scaricare sul PC la posta dai servizi di posta online o webmail come Gmail, Yahoo Mail, Outlook. Utilizzare Mailstore Home per scaricare i messaggi da un mail server da una webmail come Gmail è davvero semplice.

Attendere che vengano visualizzati tutti i messaggi di posta elettronica e i contatti. Aggiungere il proprio account di posta elettronica di Microsoft a Outlook. Al termine dell'operazione, Outlook verrà sincronizzato automaticamente con Microsoft I contenuti della cassetta postale di Microsoft verranno visualizzati in Outlook.

Scegliere quindi le istruzioni per l'esportazione della posta elettronica dall'account di origine in un file pst. Un volta esportati in un file PST, i dati di posta elettronica possono essere trasferiti. È possibile importarli in altri account di posta elettronica. Outlook senza Microsoft esportazione degli elementi di Outlook in un file PST Nella parte superiore della barra multifunzione di Outlook scegliere la scheda File.

Se nell'angolo in alto a sinistra della barra multifunzione non è presente l'opzione File, vedere Qual è la versione di Outlook in uso? Scegliere Esporta in un file. Selezionare il nome dell'account di posta elettronica da esportare, come illustrato nella figura seguente.

Impostare la Tua Mail sul Tuo Computer

È possibile esportare le informazioni di un solo account alla volta. Accertarsi che la casella di controllo Includi sottocartelle sia selezionata. In questo modo verranno esportati tutti i contenuti dell'account: calendario, contatti e posta in arrivo.

Scegliere Avanti. Fare clic su Sfoglia per selezionare la posizione in cui salvare il File di dati di Outlook. Immettere un nome file, quindi scegliere OK per continuare. Digitare un nome file diversoprima di fare clic suOK. Se si esegue l'esportazione in un File di dati di Outlook.

Hai letto questo?SCARICA IMMAGINI DIVERTENTI

Scegliere Fine. Outlook avvia l'esportazione immediatamente, a meno che non venga creato un nuovo File di dati di Outlook. Se si crea un nuovo File di dati di Outlook. Quando viene visualizzata la finestra di dialogo Crea file di dati di Outlook immettere la password nelle caselle Password e Verifica password, quindi scegliere OK.

Nella finestra di dialogo Password file di dati di Outlook immettere la password e quindi fare clic su OK. Un volta esportati in un file PST, i dati di Outlook possono essere trasferiti.

Scaricare le email sul computer

È possibile anche salvare in un'unità portatile, quindi Importare posta elettronica, contatti e calendario in Outlook. Outlook Esportare elementi di Outlook in un file con estensione pst Nella parte superiore della barra multifunzione di Outlook scegliere File.

Nel caso in cui volessi avere una copia del messaggio in formato EML, ti consiglio di leggere le indicazioni che troverai nel prossimo capitolo , in modo da utilizzare un client di posta elettronica per conservare le tue email sul PC. Premi, quindi, il tasto Salva per confermare la procedura di salvataggio del file sul PC.

In alternativa alla procedura sopra indicata, puoi utilizzare la stampante PDF integrata nel sistema per conservare una copia del messaggio in formato PDF. Non ti resta, ora, che premere sul tasto Stampa, selezionare la cartella di destinazione e fare clic sul pulsante Salva, per generare il file PDF del messaggio di posta elettronica.

Per prima cosa, avvia Mail, usando la sua icona che trovi nel Launchpad o nel Dock. Nel caso in cui non ne avessi mai sentito parlare, ti consiglio di consultare questa mia guida , nella quale ti ho spiegato come scaricare e installare questo software e come utilizzarlo al meglio. Resta inteso che questa operazione va poi ripetuta per ogni messaggio che è presente e che dovete scaricare.

In ultimo, anche se all'inizio, per semplicità, abbiamo indicato di fare una cartella nel desktop del vostro PC e avete seguito questa indicazione, consigliamo di spostare rapidamente tale cartella in un supporto esterno cosi come previsto dalla normativa vigente, evitando di utilizzare il vostro PC per salvare i dati in quanto, nel tempo, potrebbero accadere dei problemi al PC stesso con la remota possibilità di poter perdere questi dati tipo virus, worm, rottura dell'hard disk, ecc.

In chiusura e per un'ulteriore informazione è giusto che sappiate che non tutti i programmi di posta elettronica hanno la possibilità di poter aprire e leggere i file.

DOWNLOAD MESSAGGI tramite webmail - secondo metodo Per salvare i messaggi dalla webmail è possibile eseguire anche questo secondo metodo: I passaggi per il salvataggio del messaggio di CONSEGNA, che ribadiamo è quello più importante in quanto contiene tutto quello che si è inviato al destinatario del messaggio PEC, come visibile nell'immagine sopra, sono molto semplici: 1 entrare nella webmail e cliccare su E-Mail o controllare di essere nella scheda E-Mail 2 cliccare su Posta in arrivo 3 ricercare il messaggio di consegna da salvare 4 cliccare sul link "scarica tutti gli allegati" A questo punto si apre una finestra dove indicare il percorso dove salvare tutto il contenuto del file all'interno del vostro PC oppure su di un altro supporto idoneo alla conservazione dei dati Pen drive, Hard disk esterno, ecc.

DOWNLOAD MESSAGGI con programma esterno Se invece di utilizzare il sistema descritto sopra, utilizzate esclusivamente la webmail per controllare la vostra posta certificata e ricevete o inviate molti messaggi, dato che la capienza della casella potrebbe esaurirsi, quando state avvicinandovi alla soglia massima visibile tramite la funzione presente nella webmail stessa oppure se avete configurato il vostro indirizzo certificato su un account di posta con l'opzione "non cancellare mai i messaggi una volta scaricati dal server", ad un certo punto, cioè quando lo spazio starà per esaurirsi, arriverà il momento di dover provvedere a scaricare i vari messaggi e di inserirli in un unico archivio per poi procedere alla cancellazione dei messaggi sul server in modo da far posto per i nuovi messaggi che arriveranno successivamente.

Per fare questa operazione potrebbe essere utile un piccolo programma necessario a fare questa operazione. In rete potete sicuramente trovare tanti programmi similari, che funzionano più o meno allo stesso modo, tra i tanti abbiamo scelto: MailStore Home che potete scaricare direttamente dal sito web del produttore cliccando qui.

Una volta scaricato il file, procedete ad installare il programma nel vostro PC e poi seguite questi semplici passi.

Configurare la struttura della cartella archiviazione

E' inoltre sottointeso che non garantiamo la corretta funzionalità del programma, cosi come non forniamo nessuna assistenza per il programma stesso. La prima cosa da fare dopo l'installazione è creare il profilo del vostro account certificato. Per farlo, dopo aver aperto il programma, dal menu cliccare la voce "Archivia e-mail". Spostatevi nella pagina principale del programma e sotto alla voce "Account e-mail" inserire nello spazio presente il nome per intero del vostro indirizzo certificato es: test legalpec.

Per scaricare i messaggi cliccare sul profilo creato presente nell'apposito riquadro "Profili salvati" presente nella pagina principale del programma e premere il pulsante "Esegui".

Adesso il programma MailStore Home si collegherà alla vostra casella di posta ed eseguirà il download di tutti i messaggi presenti all'interno del server certificato.

Una volta scaricati i messaggi dal server potete decidere di lasciarli nel vostro PC oppure consigliamo di salvarli, cosi come prevede anche la normativa vigente, in un supporto esterno tipo PenDrive, CD, DVD, Hard Disk, ecc. Per salvare i messaggi su di una cartella del PC o, cosi come previsto dalla normativa vigente, su di un supporto esterno cliccare su "Archivio personale" nel menu del programma, quindi cliccare sul nome del vostro indirizzo di PEC, poi su "INBOX".


Articoli simili: