Oldtimesro.net

Oldtimesro.net

Un sito con wget scaricare

Posted on Author Telkree Posted in Musica

  1. Come faccio a usare wget / curl per scaricare da un sito a cui sono connesso?
  2. Linux: Come scaricare file da internet da riga di comando
  3. Wget per Linux: guida all’utilizzo
  4. I comandi per scaricare con wget.

Come fare a scaricare tutte le pagine di un sito web da console con wget!. ecco come scaricare un Sito nel Computer con Linux usando da console il comando wget con l'opzione mirror per copiare internamente un sito sul computer. La sintassi di base per scaricare un intero sito web con wget (creare un mirror) è wget -m http://indirizzo_sito. Esiste un programma, incluso in tutte le distribuzioni Linux, che è in grado di scaricare interi siti internet. Il comando si chiama wget e può.

Nome: un sito con wget scaricare
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 71.27 MB

Esiste un programma per Linux tipo Go! Mi copia solo quello che c'è nel dominio e non vuole andare "fuori". Ingredienti: wget, uno scriptino bash, un paio di "demoni".

Innanzitutto se sulla nostra distribuzione ancora non fosse presente vediamo di procurarci wget, un programma potentissimo, estremamente facile da utilizzare, avente la capacità di scaricare file o interi siti da Internet, offrendo tra l'altro la possibilità di riprendere i download interrotti.

Poi dobbiamo decidere se e quando operare lo scaricamento dei file da noi scelti. Il momento migliore chiaramente è quando la riga è meno intasata, ossia verso le 5 del mattino. Linux incorpora almeno un paio di demoni che possono fare al caso nostro: Crond se pensiamo di ripetere ad intervalli regolari nel tempo una certa operazione, tipo tutti i giorni alle 5 del mattino o Atd per operazioni univoche.

Come faccio a usare wget / curl per scaricare da un sito a cui sono connesso?

WGET è un comando da avviare dalla shell di Linux che ci consente di scaricare file di cui conosciamo il percorso esatto online o addirittura interi siti Web. Wget ha il vantaggio di consumare poche risorse e non rallenta il sistema.

Lo stesso concetto è applicabile al download di un sito web, la sintassi del comando è la seguente:. Esegui login Non sei registrato?

Iscriviti ora è gratuito! Username: Password:. Filesharing Pe Barbecue — le ricette e le tecniche: nuovo collezionabile da Edizioni Master In edicola una nuova pubblicazione editoriale ricca di ricette e Sempre più vicino il rilascio di Spartan, il nuovo browser Microsoft Al CES , Microsoft ha lasciato trapelare due immagini confuse e Ultimi articoli Trasforma il tuo PC in un Videoregistratore Digitale Ecco la guida per registrare video online, trasmissioni e webcast Il Cellulare ti spia?

Ecco come scoprirlo! Le nostre guide Disabilitare l'aggiornamento automatico delle pagine web in Firefox Le pagine web potrebbero sfruttare un meta tag per aggiornarsi da Spostiamo le cartelle importanti di Windows Vediamo come spostare alcune delle principali cartelle di Windows e Internet - Usiamo il terminale del Pinguino per scaricare completamente in locale un sito web da consultare offline in qualsiasi momento.

Network Motori. In collaborazione con newstreet. La "profondità" di attraversamento è il numero massimo di livelli che si possono attraversare per raggiungere un nodo periferico a partire da un nodo centrale. Il concetto di profondità di livello è centrale in wget, perché rappresenta il fattore primario in grado di limitare l'attraversamento di un sito.

Linux: Come scaricare file da internet da riga di comando

Facciamo un esempio: se aggiungiamo alla precedente stringa il valore -l 1 wget -Sr -l 1 www. Ma davvero vogliamo scaricare tutto?

Potremmo anche incorrere in file inutili, come contatori, file di database o altri documenti, di cui non ci interessa nulla e che occupano solo banda e allungano i tempo di download. Per evitare un tale spreco, possiamo fornire a wget una "accept list", o al contrario una "reject list", nella quale possiamo specificare le estensioni dei file che intendiamo scaricare.

Se, ad esempio, volessimo prelevare tutti i file grafici in formato gif e jpg, collegati in primo livello con il documento doc In questo caso, ci conviene fornire una lista di domini sui quali è consentito prelevare file. Introduciamo quindi l'opzione -D che indica il "domain acceptance", ovvero i domini dai quali è accettato il download, limitando il dowload dei file collegati al nostro documento, ai soli domini funnystuff.

Oltre che per livelli e per domini, c'è un terzo limite da considerare, che consente di specificare un quota, ovvero una dimensione massima oltre il quale non verrà scaricato più nulla.

Non solo, è anche possibile fare in modo che questa operazione non influisca negativamente sulle prestazioni del collegamento ad internet, grazie alla possibilità di diluire nel tempo il download. Possiamo, volendo, preparare un file di testo o html, contenente tutte le url da scaricare, passandolo poi al programma grazie allo switch -i, oppure evitare che l'hostname venga utilizzato per creare la directory che conterrà il sito, o ancora, possiamo tagliare dall'albero che ricreeremo un certo numero di direcotry --cut-dirs Ad esempio, il comando: wget -r -l 1 -A gif,jpg www.

Infine, cosa fare se un donwload si interrompe per qualsiasi ragione? Senza bisogno di usare getright, provate l'opzione -c e riprenderete li dove vi eravate fermati senza perdere tempo a prelevare di nuovo tutto.

Wget per Linux: guida all’utilizzo

Ultimo problema che vogliamo affrontare: diciamo che vogliamo scaricare un sito molto grosso, e che le operazioni dureranno almeno un giorno. Come fare per non tenere occupata una shell per 24 ore?

Anche qui le cose non sono troppo difficili; basta usare aprire la stringa di comando con nohup e chiudere la serie delle opzioni con un -b background e vi ritroverete anche con un file di log. Facciamo un esempio: voglio scaricare tutto il sito di www.

In questo caso, per essere sicuro, introduciamo anche l'opzione -m mirror che consentirà di creare una copia fedele del sito e l'opzione -t tentativi seguita da 0, per consentire al programma di tentare un numero infinito di volte l'operazione di mirroring, nel caso questa dovesse interrompersi per qualche ragione: nohup wget -m -t0 -b www. Per i siti anonimi non c'è problema: wget tenterà di default di collegarvisi passando dei dati di login anonimi standard.

I comandi per scaricare con wget.

Per le aree protette da login e password particolari vi è il problema di passare sulla linea di comando i dati relativi all'account che si vuole utilizzare per accedere al sito. In questo caso, ipotizzando di volere accedere al server ftp ftp. Quelle che noi abbiamo visto sono solo alcune delle decine e decine di opzioni che fanno di wget uno dei programmi più versatili per internet.

Ovviamente, non basterebbero molte pagine per analizzare nel dettaglio ogni minimo aspetto del programma, coperto comunque in maniera soddisfacente dalla documentazione che troverete nell'archivio nel quale viene distribuito wget. La sintassi di questo file è davvero semplice e, una volta compreso il funzionamento di wget da linea di comando vi sarà molto facile scriverne uno. In collaborazione con:. Net sas. Human Directory dal


Articoli simili: