Oldtimesro.net

Oldtimesro.net

File scaricati su iphone

Posted on Author Shazuru Posted in Rete

Nell'app File su iPhone, visualizza i file archiviati su iCloud Drive e iPhone, unità USB, schede SD, server di file e altri provider di spazio di archiviazione sul. Se desideri salvare un file localmente su iPhone o iPod touch, segui questa procedura. Vai al file che vuoi archiviare sul dispositivo. Tocca. File Scaricati Iphone Dove si Trovano. Forse sei abituato ad un sistema che racchiude tutti i file scaricati in una sola cartella. Sul tuo melafonino. Scopriamo come funziona e quindi come vengono salvati i file sull'iPhone. Vi sarete sicuramente chiesti come e dove vengono salvati i documenti su iOS e la​.

Nome: file scaricati su iphone
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 28.41 MB

Per i dispositivi iOS che non supportano File abbiamo già indicato il metodo migliore per gestire file zip su iPhone e iPad ; di seguito il metodo per chi dispone di File installato sul proprio terminale. Come salvare file zip su iPhone e iPad La prima cosa da fare, naturalmente, è aprire Safari su iPhone o iPad e accedere al file zip che si desidera scaricare e salvare. Sarà sufficiente toccare il link al file zip, come si farebbe di solito su PC o Mac. Anteprima file zip Dopo aver salvato i file zip i file zip si dovrà aprire File di Apple e cliccarvi sopra.

A questo punto, tramite la voce Anteprima contenuti, si potrà aprire il file zip salvato e prendere visione del contenuto.

L'importante è che telefono e computer siano collegati alla stessa rete wifi. È anche possibile ricevere file via Bluetooth con questa app, anche se questa possibilità si ottiene solo se l'altro dispositivo è un iPhone con questa app installata.

Con questa app si possono creare cartelle per organizzare foto e video ed anche scaricare file da internet. I file riservati possono infine essere protetti con password dalla relativa opzione nelle impostazioni. Oltre a scaricare e caricare i file con iTunes, File Manager consente di collegare un account Dropbox per facilitare i trasferimenti.

I file possono anche essere visualizzati utilizzando Dropbox, Google Drive o Box e possono essere protetti con password. La seconda scheda è denominata servizi che consente di aggiungere più servizi di archiviazione cloud all'app.

Funziona abbastanza bene con tutte le opzioni di archiviazione cloud più diffuse. Per finire, ricordo i programmi per PC diversi da iTunes, per esplorare i file dell'iPhone o dell'iPad come fosse una chiavetta USB tra cui va citato anche Copytrans manager.

Apparirà una barra che mostra lo stato di avanzamento del download.

Per annullare il download, toccare la X a destra della barra di avanzamento. Al termine del download, verrà visualizzato un pulsante Download per scaricare il file sul proprio dispositivo.

Accedere successivamente ai file scaricati Toccare il pulsante del menu nella parte inferiore dello schermo se si sta utilizzando un iPad, il pulsante del menu sarà posizionato nell'angolo in alto a destra : Toccare l'icona La tua libreria.

Condividere o eliminare un file scaricato Toccare il pulsante del menu nella parte inferiore dello schermo se si sta utilizzando un iPad, il pulsante del menu sarà posizionato nell'angolo in alto a destra : Toccare l'icona La tua libreria.


Articoli simili: