Oldtimesro.net

Oldtimesro.net

Scarico go kart

Posted on Author Nicage Posted in Rete

  1. ROTAX max autentica EVO RUBBER BUFFER SCARICO CULLA UK KART Store
  2. Silenziatori di Scarico
  3. Silenziatore elto td3

Trova una vasta selezione di Scarichi per go-kart a prezzi vantaggiosi su eBay. ✅ Scegli la consegna gratis per riparmiare di più. ✅ Subito a casa e in tutta. Culla per supporto marmitta, MONDOKART, kart, go kart, karting. € 2,86 +. Info · Protezione Scarico KZ Universale, MONDOKART, kart, go kart. € 12, scarico-collettori-marmitte Ci sono 12 prodotti. Vista: Griglia; Lista. Ordina. HTM Racing propone diverse linee di impianti di scarico per moto sia a 2 tempi che 4 tempi. Marmitte, collettori, espansioni e silenziatori della migliore qualità.

Nome: scarico go kart
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 24.50 MB

Scarico go kart Scarico go kart Trova una vasta selezione di Scarichi per go-kart a prezzi vantaggiosi su eBay. Scegli la consegna gratis per riparmiare di più. Subito a casa e in tutta sicurezza con eBay! Visita eBay per trovare una vasta selezione di marmitta go kart. Per accessori e ricambi per go kart. Flangia da montare tra il collettore di scarico e il cilindro.

ROTAX max autentica EVO RUBBER BUFFER SCARICO CULLA UK KART Store

Generalmente si punta su 4 molle. L'importante è che queste "tirino" bene, tutte e quante.

Al controllo delle molle è connesso anche il controllo del tubo flessibile, di cui parlo adesso. Bisogna sempre controllare che quasto si inserisca bene nella parte uscente del motore e nella parte d'inizio della marmitta.

Silenziatori di Scarico

Oltre a questo bisogna controllarne lo stato: dopo un lungo uso sarebbe il caso di sostituirlo. Questo quando lo vedete tutto nero, mal ridotto, che cade quasi a pezzi. Potrebbe non funzionare più a dovere magari lasciare spazi troppo aperti, non essere più tanto flessibile, essere molto incrostato o altro.

Dicevo le due cose sono collegate sotto questo senso: dove si collega la parte uscente del motore e la marmitta, a motore acceso si nota una certa perdita di olio.

Questo a qualunque regime anche se io lo noto solo ai bassi perchè lo accendo sul carrellino, dove sta a basso numero di giri. Una perdita di olio molto contenuta è normale, una troppo eccessiva no.

Esce insime all'olio anche un po' di fumo. Per sapere quanto sia la parte di fumo e olio "giusta" semplicemente non vi resta che confrontarvi con gli altri e vedere.

E terminiamo con la parte terminale dello scarico per seguire uno schema logico ovvio: nella foto vediamo proprio tale parte. Il silenziatore non richiede nessuna cura particolare ricordatevi solo di pulire magari anche il buchino col resto.

Cioè che va invece controllato sono le 2 mollettine: anche queste devono tirare sempre molto, per non far saltellare la marmitta. Altra cosa da controllare è quella spugnetta sotto la marmitta, che non sia troppo mal ridotta.

Lo step successivo sarà la prova in pista. Grazie al banco prova Elto Racing è in grado di supportare le aziende che fornisce anche per quanto riguarda la ricerca e lo sviluppo del prodotto e non solo per quel che concerne la realizzazione.

Silenziatore elto td3

Spero che il mio articolo ti sia utile. Mi chiamo Ivan Costieri, nato nel 1975.

FA 77 ti abbia accusato ha solo espresso le sue considerazioni gabibbonero 25-11-2015, 19: 10 ha detto che riprendo i suoi post come se ce l'ho con lui comunque è inutile continuare a scrivere qua se avete delle cose da dirmi mp è fatto x quel motivo Fulch 25-11-2015, 19: 14 ok Quello che mi piacerebbe sapere è la funzione della gobbetta che viene ricavata nella parte superiore del collettore. Una volta i k9 avevano il condotto di scarico del cilindro che nella congiunzione col collettore sporgeva nella parte bassa


Articoli simili: