Oldtimesro.net

Oldtimesro.net

Condensatore formule scarica

Posted on Author Zulushura Posted in Software

Q(t) = Q(1-e^(-frac(t)(RC))). i = frac(f_(em))(R)*e^(- frac(t)(RC)). q(t) = Q * e^(- frac(t)(RC)). W_C = 1/2 frac(Q^2)(C).

Nome: condensatore formule scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 52.72 Megabytes

Un condensatore è fatto di due superfici di materiale conduttore - dette armature - separate da un isolante o dielettrico. In figura 1a è rappresentato un condensatore piano con le due armature poste a distanza d. In generale la capacità dipende dalle caratteristiche geometriche del condensatore e dal materiale impiegato come dielettrico. Il dielettrico impiegato definisce un'altra grandezza fondamentale del condensatore, la sua tensione di lavoro, intesa come tensione massima sopportabile dal condensatore senza che si abbia una scarica nell'isolante.

La tabella 1 riporta i valori della costante dielettrica e della rigidità dielettrica di alcuni materiali i più impiegati nei condensatori sono i materiali ceramici e quelli plastici. Questo comporta che nei circuiti in continua i rami che contengono condensatori non sono percorsi da corrente o lo sono solo per breve tempo mentre i condensatori si caricano o scaricano.

Potrebbe piacerti:SCARICARE CONDENSATORE 400V

Ne consegue che, applicando la legge di K. Dunque al momento della chiusura del tasto VC è zero, mentre VR ha un valore non nullo. Finché, quando C è completamente carico, la tensione VC raggiunge la tensione di batteria E, la tensione VR arriva a zero e la corrente si annulla.

Quando il condensatore è completamente carico il circuito raggiunge una condizione di equilibrio.

La valvola rappresenta il resistore. C Non è difficile dimostrare che il prodotto di Ohm per Farad fornisce come unità di misura secondi, cioè un tempo.

Osserviamo subito che il tempo di carica cresce all'aumentare di C "serbatoio" di carica più grande e di R minore afflusso di corrente di carica. Si noti che il condensatore ha bisogno di caricarsi per avere una tensione cioè ci vuole un certo tempo ; il resistore invece risponde istantaneamente alle variazioni nel circuito.

A questo punto il condensatore si scarica attraverso R, generando una corrente con verso opposto rispetto a quella di carica. Infatti, nel corso della carica del condensatore, l'energia immagazzinata nel suo campo elettrico richiede tempo per passare da zero al valore finale.

La legge di variazione sia della tensione ai capi del condensatore che della corrente nel circuito è di tipo esponenziale. Vediamo di riassumere le più importanti proprietà.

A sinistra sono mostrate le leggi che regolano la carica, a destra quelle della scarica. Al flusso ordinato di carica elettrica costituente la corrente di carica scarica corrisponde uno spostamento elettrico di carica nel dielettrico compreso tra le armature del condensatore che si polarizza depolarizza. Al lavoro compiuto dal generatore corrisponde, a meno della potenza elettrica dissipata nelle resistenze, l'energia accumulata nel dielettrico del condensatore; tale energia è totalmente dissipata nelle resistenze durante la scarica.


Articoli simili: